top of page

LBE fa il tutto esaurito

Chiusa la settima edizione di Lugano Bike Emotions con un successo straordinario, si pensa già alla prossima edizione. La folla di appassionati, atleti in gara e curiosi che hanno animato, lo scorso weekend, il centro di Lugano e il pratone di Trevano, hanno confermato l'ineresse per il mondo della bicicletta. Erano veramente in tanti ad affollare il villaggio nel centro cittadino e il terreno delle gare di Trevano. Ulteriore complice un clima perfetto che ha accompagnato i partecipanti lungo l'intero weekend, mentre i visitatori hanno potuto godere delle varie attività proposte e assistere a emozionanti spettacoli e competizioni. I numeri di questo Lugano Bike Emotions 2024: 500 gli atleti che hanno partecipato alla CIC Swiss Bike Cup nel bosco di Trevano dagli U9 agli Élite; un centinaio di iscritti hanno invece corso sulle strade del centro nelle categorie giovanili e nella gara FUN. Sullo stesso percorso hanno gareggiato anche 30 velomobili e 40 figuranti con le biciclette vintage. Una ventina di stand hanno animato piazza Manzoni, Piazza della Riforma e Piazza Rezzonico facendo da cornice alle attività proposte nel corso del fine settimana. La gita goliardica “Pedala e Assapora” ha visto quest’anno ben 50 partecipanti che si sono divertiti in un tour tra grotti e boschi della regione; una 60ina sono anche le persone che hanno partecipato a diverse manches che si snodavano su un percorso di 1000m con la waterbike, pedalando direttamente sulle acque del lago di Lugano.

I corsi di yoga, eldoa e spinning hanno sempre ottenuto un buon numero di partecipanti permettendo agli organizzatori di redigere anche delle liste d’attesa.

Divertimento ma anche competizione in quel di Trevano dove, la 33enne polacca Paula Gorycka (ora in testa alla classifica generale) e il 29enne francese Thomas Griot, hanno conquistato le vittorie di giornata alla CIC Swiss Bike Cup.

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page