top of page

animazione in musica itinerante: intervista a mandricardo capulli

1. In cosa consiste esattamente l’Animazione in musica itinerante?


Nella giornata di venerdì 19 maggio 2023 la band suonerà in giro per i vari punti della manifestazione spostandosi con le loro CargoBike Doniselli originali degli anni ’30. Saranno 3 set da 40 minuti di musica con 30 minuti di pausa tra uno spostamento e l’altro. Tutto l’abbigliamento e l’allestimento saranno vintage.



2. Quando sarà presente la band a Lugano Bike Emotions?


Sarà presente venerdì 19 e sabato 20 maggio 2023.



3. Che genere di musica proporrà la band durante l’Animazione in musica itinerante?


Lo spettacolo si chiama “Vecchia Italia” e ripercorre tutta la musica swing degli anni ‘30/’40/’50, l’abbigliamento sarà Smoking Black and White.



4. Da quanti membri è composta la band?


È composta da 6 membri.



5. Quali strumenti suona ognuno di loro?


VOCE: Andrea Valbonetti


PERCUSSIONI: Iacopo Rossi


CHITARRA: Nicola Matteaggi


BASSO ELETTRICO: Nico Pruscini


TROMBA: Ivan Elefante


CLARINETTO/SAX: Roberto Bianchi



6. Qual è l’obbiettivo di questa nuova proposta musicale?


L’obbiettivo principale è sicuramente dare spettacolo.



7. Da dove nasce la scelta di questo gruppo per la collaborazione con Lugano Bike Emotions?


Frequentando molte rievocazioni storiche di biciclette ho conosciuto questo gruppo musicale che fa una musica la quale si avvicina molto al periodo che io personalmente amo, quindi la scelta è caduta su questo gruppo che, tra le altre cose, io conosco molto bene.



8. Come è sorta l’idea di aggiungere quest’attività nel programma di LBE?


Dove c’è festa, dove c’è tanta gente la musica suscita sempre grande entusiasmo, specialmente se fatta in modo artistico e creando un collegamento tra le sensazioni che danno i musicisti.



9. Quale valore aggiunto pensate possa portare all’evento?


Sicuramente la musica è un momento di aggregazione dove la gente può ballare, essere spensierata, fare un viaggio nel tempo, ballare, esprimere le proprie sensazioni e indubbiamente in una piazza come quella di Lugano un concerto musicale vintage è qualcosa di veramente prezioso.


10. Quale augurio si fa in vista di questa sesta edizione di Lugano Bike Emotions?


Questa è la terza edizione a cui partecipo e sono sicuro che abbiamo imboccato la strada giusta per poter portare all’evento culturale della bicicletta in un posto incantevole come Lugano, il giusto merito.

30 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Commentaires


bottom of page